Al cuore della solidarietà

G4-DMA SO

Enel contribuisce allo sviluppo sociale dei territori in cui opera anche attraverso le proprie fondazioni: Enel Cuore Onlus in Italia, Fundación Endesa e Fundación Sevillana Endesa in Spagna, Fundación Pehuén e Fundación San Ignacio del Huinay in Cile, Fundación Endesa Colombia in Colombia.

Enel Cuore Onlus (Italia)

Enel Cuore Onlus è nata nel 2003 dalla volontà di Enel di esprimere in maniera trasparente il proprio impegno nella solidarietà sociale, un sostegno alle comunità che non è solo filantropia ma che rientra in un più ampio concetto del ruolo sociale d’impresa cui Enel si ispira. Nel corso del 2015 Enel Cuore Onlus ha sostenuto complessivamente 50 progetti di solidarietà sociale in Italia, destinando un importo complessivo di circa 3,8 milioni di euro, focalizzandosi sulle due fasce della popolazione che maggiormente sono state colpite dalla crisi economica: bambini e anziani. L’istruzione e la salute dei bambini è una priorità non solo per i bambini italiani ma anche per quelli che si trovano a vivere in situazioni particolarmente gravi a causa di calamità naturali o di guerre che hanno colpito il loro Paese.

Da qui la scelta di intervenire anche in aiuto di alcune organizzazioni internazionali, in primis Save the Children, che è intervenuta per portare aiuti umanitari ai bambini e alle mamme colpite dal terremoto del Nepal e poi accanto all’UNHCR contribuendo a realizzare un importante progetto di aiuto e di sostegno alle famiglie e ai bambini siriani che vivono il dramma della guerra da più di tre anni.

La relazione costante e la conoscenza profonda del territorio del Gruppo Enel hanno permesso, altresì, attraverso l’iniziativa “Nel Cuore del Punto Enel”, di dare risposte mirate e concrete ai bisogni e alle esigenze specifiche provenienti dalle molteplici realtà territoriali. L’iniziativa, che coinvolge i dipendenti dei negozi del Punto Enel, prevede l’erogazione di un contributo a sostegno di ciascun progetto di solidarietà, proposti da onlus od organizzazioni no profit, che sono stati individuati dai dipendenti dei negozi Punto Enel del territorio nazionale.